Dolci

Strudel di mele (anche per vegani )

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE: per la PASTA: 180 g farina 00 2 cucchiai zucchero 80 ml acqua 1 cucchiaio olio di semi girasole 1 pizzico di sale per RIPIENO: 3 mele renetta 70 g zucchero 80 g uvetta 20 g pinoli 1 limone 50 g pangrattato 1 cucchiaino cannella zucchero a velo q.b. olio x spennellare lo strudel q.b.

per RIPIENO: 3 mele renetta 70 g zucchero 80 g uvetta 20 g pinoli 1 limone 50 g pangrattato 1 cucchiaino cannella

zucchero a velo q.b. olio x spennellare lo strudel q.b. COTTURA 195°C per 35 MINUTI

 

Procedimento:

Prepariamo l'impasto:

Prendiamo la farina ( io ho utilizzato il tipo Verna)

versiamo un cucchiaio di olio di semi, un pizzico di sale, due cucchiai di zucchero e l'acqua  e iniziamo a mescolare 

Lavoriamo l'impasto per 5 minuti  e formiamo una pallina, mettiamola a riposare in un recipiente e copriamo, intanto andiamo avanti con la preparazione della farcia, sbucciamo le mele e tagliamole a cubetti o se le vogliamo più fini possiamo utilizzare il pela patate, grattugiamo sopra le mele, la buccia di limone e dopo averlo grattugiato spruzziamone dentro il succo, uniamo lo zucchero , un cucchiaio scarso di cannella e l'uvetta precedentemente ammollata in acqua ( possiamo aggiungere anche un pò di rum nell'ammollo , io non l'avevo e non l'ho messo ), mi raccomando l'uvetta ben strizzata. Aggiungiamo anche due cucchiai di pan grattato . Io non avevo i pinoli e semplicemente non li ho messi , inoltre non mi piacciono poi cosi tanto.

Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti , lasciare riposare e stendiamo la pasta  in un piano di lavoro con un pò di farina , per ottenere un rettangolo ;

prima di farcirla io l' ho trasferita sulla placca con un foglio di carta da forno sotto 

Una volta steso l'impasto in una forma rettangolare ( più o meno ), prima di mettere le mele con l'uvetta ,  spolverizziamo il fondo con il pane grattato, devo dire che prima di mettere la farcitura delle mele , dato che mi sembrava il tutto troppo liquido, le ho un pò scolate  e solo dopo ciò le ho trasferite sull'impasto.

ho chiuso i lembi, prima uno poi, prima di chiudere l'altro ho spennellato con dell'acqua il suo bordo , in modo che chiudendolo aderiva bene all'altra parte, a questo punto con uno stecchino ho bucherellato la superficie ed ho infornato a 195° per 35 minuti circa.

 Questo  tipo strudel , dopo anni che ci provavo , finalmente  sono riuscita a farlo da zero, compreso l'impasto che mi si rompeva sempre in passato, oppure non riuscivo a renderlo sottile o elastico allo stesso tempo , oppure si spaccava in cottura , o ancora si rompeva sotto....!! devo  ringraziare un signore che ha postato  un video che ho trovato su you tube , di cui metterò qui sotto il link,

e devo anche dire un'altra cosa, oggi pensavo ai miei antenati , ai miei nonni e mio padre , e al resto della mia famiglia.. sono sicura che l'amore che ne scaturiva da questo mio pensare a loro, si è tradotto nel successo della ricetta

 


Aggiungi commento

Commenti

Barbara
8 mesi fa

Very good


Muffin ai mirtilli 

I Muffin ai mirtilli sono davvero semplici e veloci da fare , ideali per la colazione , per la merenda , per dessert 


Ingredienti :

  • 240 gr di farina ( io ho utilizzato la " Verna" )
  • 180 ml di latte a temp. ambiente (che potete sostituire con latte di riso,  di soia o o di qualsiasi altro tipo di latte vegetale)
  • 65 gr di burro fuso freddo oppure 65 ml di olio di semi di girasole 
  • 100 gr d zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 1 limone da grattugiare 
  • 125 gr di mirtilli o frutti di bosco freschi (metà nell’impasto metà distribuiti sopra)

Procedimento:

Prima di tutto, preparate due ciotole: 

1) Nella ciotola più grande (in cui successivamente andrete a versare tutto il composto) mescolate con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola da cucina tutti gli ingredienti solidi (le polveri): la farina , il lievito setacciato, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, i mirtilli  avendo cura di lasciarne da parte poco meno della metà, che andrete ad aggiungere sulla superficie dei muffin prima di infornarli .

2) nell’altra ciotola, aggiungete : le uova, il burro fuso  oppure l’olio,  il latte a temperatura ambiente. Sbattete con una forchetta oppure con una frusta a mano per  pochi secondi fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti

 Infine versate il composto liquido nelle farine e girate per pochi secondi:

Il trucco per ottenere muffin soffici è mescolare poco! Più tempo mescolate più c’è il rischio  di compromettere la morbidezza del risultato e di tirare fuori dolcetti duri. Il risultato finale dev’essere un impasto quasi in grumi :  

Versate il composto nei pirottini che precedentemente avrete disposto in una teglia da muffin.

Cottura muffin: tutti i segreti per avere la cupoletta!

i muffin vanno riempiti fino a pochi millimetri dal bordo del pirottino, in questo modo l’impasto sbucherà fuori dal pirottino : 

 


Preriscaldate il forno molto bene, cuocete in forno  nella parte media del forno a temperatura non più bassa di 190°, in questo modo si forma subito la mongolfiera, segno indiscusso della perfetta riuscita del dolcetto.

Cuociamo per circa 20 minuti.

(il tempo di cottura può variare dai 2 ai 6 minuti a seconda della grandezza dei vostri muffin)

Lasciate intiepidire su una gratella.

 

Crea il tuo sito web con Webador